Film, cultura e lunghe pedalate

Trascorrere una rilassante serata al cinema è un po’ la passione di tutti, grandi e bambini. È impagabile la piacevole sensazione che si prova dopo aver visto un film avvincente, avendo trascorso anche due ore davanti al grande schermo rapiti, incantati, ammaliati, emozionati, o a volte anche scossi, impauriti, sgomenti – a seconda delle scene! – ma sempre completamente assorti e concentrati sulla quella storia che tiene incollati alla sedia fino ai titoli di coda, e che allontana dalla mente ogni problema o preoccupazione. È una sensazione di totale libertà.recycle-218756_960_720

La stessa sensazione la si prova anche con un bel libro tra le mani, uno di quelli che sprigiona ogni fantasia e immaginazione, che insegna qualcosa, e che man mano che lo si legge trasporta la mente in un mondo che probabilmente nemmeno esiste, ma che proprio per questo fa sognare il lettore fino all’ultima pagina.

Sono tante le attività culturali che offrono un insegnamento, regalano un momento di svago, fanno pensare, informano, risvegliano le coscienze e, grazie all’interazione e alla collaborazione, portano aiuto là dove c’è bisogno, fanno del bene, si battono per i più deboli, danno una voce a chi non ha modo di farsi sentire.

E la consapevolezza, la mente sgombra e lo spirito libero, uniti a una sana attività sportiva e a un doveroso rispetto per l’ambiente, accompagnano anche tutti coloro che utilizzano la bicicletta per lunghe e piacevoli pedalate nel fine settimana o anche solo per brevi spostamenti in città.

Sono sempre più numerosi gli italiani che prendono coscienza del fatto che andare in bicicletta è un’attività che fa bene non solo a se stessi ma anche agli altri, perché aiuta a preservare l’ambiente in cui viviamo per il bene della collettività.

Cinema, cultura e bicicletta sono passioni genuine che aprono la mente, abbattono le barriere, e che vanno coltivate e divulgate il più possibile, per un futuro migliore e più consapevole.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *