Bicinema: la bicicletta incontra il cinema

BiCinema.it è un sito che unisce la passione per il cinema, l’interesse per la cultura e la mobilità sostenibile della bicicletta.

Cos’è BiCinema

È un’associazione culturale leccese che nasce dall’esigenza di promuovere la cultura, in particolare il cinema, e incoraggiare un utilizzo consapevole della bicicletta.itera_plastic_bicycle

In collaborazione con le sale cinematografiche, BiCinema favorisce la mobilità sostenibile e invita i cittadini a recarsi al cinema in bicicletta, offrendo loro una riduzione sul costo del biglietto e un posto dove poter parcheggiare la bici mentre si godono lo spettacolo.

Utilizzare quotidianamente la bicicletta per gli spostamenti in città è un’attività che apporta benefici positivi per la salute, ma anche vantaggi economici in termini di risparmio sul carburante, l’assicurazione, il bollo e sui costi di manutenzione propri dei veicoli e motocicli.

Il vantaggio più importante dell’andare in bicicletta, al di là dei benefici personali, è il rispetto per l’ambiente, un tema caro agli ideatori di BiCinema che da anni promuovono la ricerca di forme innovative di mobilità ecosostenibile.

Le iniziative di BiCinema

Tra le iniziative culturali organizzate da BiCinema, oltre all’ingresso al cinema scontato (o addirittura gratuito in alcuni casi), si contano numerosi incontri culturali e serate a tema dove il connubio tra cinema e bicicletta trova la sua massima espressione.

Un importante progetto lanciato da BiCinema nel 2012 è ‘CicloStop ripara e via’, un’idea innovativa il cui obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini a una maggiore attenzione nei confronti della ciclabilità (con questo neologismo si intende la mobilità su due ruote) urbana, con la creazione di un network di fermate organizzate dislocate nei comuni della provincia di Lecce e dei capoluoghi pugliesi, dove, grazie a un kit officina si può riparare la propria bicicletta in totale autonomia.

Le iniziative di BiCinema sono conosciute anche a livello nazionale e internazionale. È il caso di ‘GIVE-ME-BIKE la bicicletta dei popoli’, un progetto che prevede il recupero delle biciclette in disuso su tutto il territorio nazionale, le quali, una volta ricondizionate, vengono donate ai giovani dei paesi in via di sviluppo affinché possano recarsi a scuola e raggiungere i centri di aggregazione sociale.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *